الثلاثاء، 6 سبتمبر، 2011

Elie Saab torna alle gioie degli anni Settanta la sua collezione di nuovo

Parigi: i piedi stilista libanese Elie Saab per offrire permanente dom Atawailriz giardino a Parigi, dal titolo "Le gioie degli anni Settanta" intrecciate con i colori che variano con corallo salmone con olive blu-grigio e beige, marrone e verde e pistacchio, e altri.



Elie Saab ridotto la quantità di ricami, che è entrato nel mondo di Hollywood e occasioni, lusso matrimoni di porte più ampie, vide gli occhi dell'artista che i colori saranno uno striscione senza ricami, e possono entrare le donne a qualsiasi occasione di stile e di carta, come detto giornale "Medio Oriente"

Saab dice che questi sono i colori e le linee incise nella sua memoria, perché è accompagnato dalla sua giovane età, e quindi vuol dire molto. La traversa ed è apparso Anja Rubik in discesa pantaloni, pantaloni evoca Alcarlston ampio, che era caratteristica di quel periodo, raso, e Top avvolge il petto decorato con olive verdi enormi color oro accessori.



Progettato e tradotto lo spirito degli anni Settanta, attraverso i pantaloni e abiti Algirsé dal menu a discesa Algeorgit Bblissahat generosamente sul corpo, ha identificato alcune catene in forma di nastri d'oro in vita o le pieghe di luce. Giorni di grande caldo, dedicate raccolta Bnqouchet collezione di stampe in cui tutti i colori utilizzati nella formazione del verde, blu, marrone e avorio e corallo, e il fascino sera il pubblico come al solito.

Saab ha introdotto una serie di abiti lunghi che farà qualsiasi look donna come una stella splendente, anche se la maggior parte dei quali gratuiti di pietre e ricami di cristallo. Ma per le donne che tendono a scintilla e l'ho usato, è stato assegnato un piccolo gruppo di pezzi di lunghezza diversa, ricamati con pietre e scaglie di pesce come.
  

ليست هناك تعليقات:

إرسال تعليق